Nasce la prima intelligenza artificiale italiana


24 Gennaio 2024
di Redazione

Prende forma la prima intelligenza artificiale generativa italiana che si sta 'addestrando' sul supercalcolatore Leonardo di Bologna. Creato da iGenius in collaborazione con il Cineca, questo "large language model" concepito sulla lingua italiana è un esempio di come il made in Italy possa estendersi anche alla tecnologia avanzata. A darne notizia è Il Sole 24 Ore.

Uljan Sharka, fondatore di iGenius, si impegna a rendere il modello disponibile entro l'estate. Questa impresa rappresenta una sfida notevole per una start-up che, sebbene abbia iniziato lo sviluppo di un'intelligenza artificiale nel 2016, aveva originariamente concentrato la propria attenzione su prodotti finalizzati a semplificare la lettura e l'elaborazione dei dati aziendali.

Il modello “Italia” è allenato su dati completamente liberi da diritto d'autore, grazie a Wikipedia ma anche alla rete di università che sono collegate a Cineca. La struttura, secondo Il Sole 24 Ore, è pensata in ogni caso per garantire la privacy e consente alle imprese che volessero usarla di scaricare tutto il modello su apparecchiature proprietarie e di non condividere in rete segreti industriali o informazioni sensibili.

Share this content:

© - 2024 Kindacom Srl  - Via Bernardo Quaranta, 40 – 20139 Milano  - C.F. e P.IVA 10640270962 - Capitale Sociale Euro 10.000 i.v. - www.kindacom.com

Le foto presenti su kindanews.news sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo alla redazione kindanews.news@gmail.com, che provvederà alla rimozione delle immagini utilizzate.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram