Quadrifogli e Leadership: cosa hanno in comune?


29 Giugno 2024
di Silvia Castrogiovanni

Cosa significa oggi leadership? L’ho chiesto ad Anna Scardovelli, owner di Scrittomisto, consulente di comunicazione, autrice di eventi e coach di palco. “Essere leader oggi significa saper vedere oltre l’ordinario, semplificando pattern complessi e facendosi guidare dalla fiducia e dalla passione”.

A proposito di passione… hai la passione per la ricerca dei quadrifogli: mi racconti cosa c’entrano i quadrifogli con la leadership?

C’entrano, eccome! I leader spesso si trovano a confrontarsi con situazioni complesse. E davanti alla complessità, la mente frena. È la stessa cosa che accade quando ci capita di essere in un prato pieno di trifoglio e immaginiamo di dover individuare un quadrifoglio. L’istinto è quello di rinunciare, ma il vero leader invece trova delle strategie compensative: prima di tutto semplifica, cercando di vedere piccole zolle invece di un enorme prato; poi si sforza di mettere in campo alcune risorse preziose: attenzione, concentrazione e soprattutto la capacità di agire, che non deve mai essere sottovalutata: le persone proattive passano sempre all’azione. Nel caso del quadrifoglio i veri leader cercano, si accovacciano, sfiorano le piantine per chiarirsi lo scenario, non mollano mai. E soprattutto riescono ad immaginare il 4 laddove regna il 3. La capacità di avere una visione alternativa è tipica della leadership vincente.

Cercare quadrifogli potrebbe quasi essere un esercizio di team building?

Tu scherzi, ma anni fa portai 60 manager di una nota banca italiana a caccia di quadrifogli, per aiutarli ad esercitare una serie di competenze importanti come la capacità di astrazione, la concentrazione, l’attitudine alla soluzione di problemi complessi. Fu un team building meraviglioso, che divenne epico soprattutto perché moltissimi di loro non avevano mai trovato un quadrifoglio in vita loro (ed erano assolutamente convinti che non sarebbero mai riusciti a trovarlo!). Trovare quadrifogli è un piccolo talento, ma ricordiamoci è un’abilità che si può insegnare e allenare. 

La fiducia che ruolo ha in questa ricerca?

Diciamo che la fiducia è l’arma segreta per trovare quadrifogli...e anche per essere un buon leader! Il trifoglio è una pianta infestante, che ogni tanto – proprio come accade per le nascite gemellari – presenta delle anomalie che chiamiamo quadrifogli. Quindi è molto probabile che in una popolazione abbondante, qualche quadrifoglio si annidi. Molto probabile. Non lo sappiamo per certo, ma dobbiamo crederci. E restare saldi nella convinzione che presto o tardi lo troveremo. Lui è lì. Dobbiamo solo scoprire dove. E quando ci viene voglia di mollare, è il momento di insistere: avvicinarci al terreno, sfiorare le piantine, sbrogliare i falsi intrecci, cercare, cercare ancora. Nella mia esperienza, ho notato che spessissimo sono i quadrifogli a trovarci. Anche se a volte non li vediamo. Ho visto decine di cercatori passare accanto a quadrifogli grassi e impettiti che li stavano letteralmente salutando, senza assolutamente accorgersene. Sono le stesse persone che ti dicono: “Io sono sfortunato, cosa ci posso fare?” “La fortuna non esiste, e se esiste va da qualcun altro”! Ma non è così. Vedere oltre la superficie, andare oltre le apparenze con determinazione e pazienza, scomporre e identificare le componenti essenziali di un problema per poi riorganizzarle in modi nuovi significa combinare intuizione e innovazione. Una leadership creativa è quello che ci vuole per rispondere alle sfide della contemporaneità e trovare soluzioni originali e significative. 

Share this content:

© - 2024 Kindacom Srl  - Via Bernardo Quaranta, 40 – 20139 Milano  - C.F. e P.IVA 10640270962 - Capitale Sociale Euro 10.000 i.v. - www.kindacom.com

Le foto presenti su kindanews.news sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo alla redazione kindanews.news@gmail.com, che provvederà alla rimozione delle immagini utilizzate.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram