Il banchiere Andrea Mennillo: la chiave del successo tra relazioni e competenze


21 Gennaio 2024
di Redazione

Quanto contano relazioni e competenze per navigare con successo nell'incertezza globale? In un mondo sempre più complesso e globalizzato, Andrea Mennillo, banchiere ed esperto di Business Diplomacy, sottolinea come la gestione delle relazioni sia un'abilità cruciale, soprattutto nel mondo degli affari internazionali, dove il margine di errore è pressoché zero.

"Condurre un'azienda o portare avanti un'attività professionale richiede di dover mediare fra interessi e bisogni diversi in ottica di reciproca soddisfazione", sottolinea Mennillo. Un delicato equilibrio, in cui la preparazione tecnica è fondamentale, poiché gli errori possono avere conseguenze anche gravi, soprattutto a livello internazionale.

Informarsi è un elemento altrettanto importante, perché lo "studio e una solida formazione di base" sono il fondamento per costruirsi come professionisti e come persone: "Una professione come la Business Diplomacy, ad esempio, richiede un altissimo livello di preparazione. In tanti anni di esperienza in questo campo, ho potuto constatare che gestire relazioni con governi, comunità locali o gruppi di interesse di Paesi molto lontani fra loro, [anche culturalmente, ndr], richiede doti che si apprendono sul campo, quali equilibrio, avvedutezza e lungimiranza."

Ai giovani, Andrea Mennillo rivolge un messaggio di incoraggiamento, affinché comprendano che "nel lungo termine, vince chi sa costruire relazioni proficue" e, per riuscirci, sono necessari valori come "lealtà, correttezza, coerenza e discernimento". Sono loro che definiscono la nostra qualità umana e determinano il modo in cui gli altri ci vedono e ci legittimano, cioè la nostra reputazione. E, senza una buona reputazione, è difficile costruire relazioni di fiducia. Soprattutto negli affari".

Leggi l'articolo completo su Kindacom

Banchiere, consulente e mentore, Andrea Mennillo è esperto di Business Diplomacy, di infrastrutture e di investimenti privati e pubblici in un contesto globale. Ricopre, e ha ricoperto, importanti incarichi di responsabilità nel settore finanziario e industriale. È stato presidente o amministratore di istituzioni finanziarie in Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Germania, Regno Unito e Irlanda.

Share this content:

© - 2024 Kindacom Srl  - Via Bernardo Quaranta, 40 – 20139 Milano  - C.F. e P.IVA 10640270962 - Capitale Sociale Euro 10.000 i.v. - www.kindacom.com

Le foto presenti su kindanews.news sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo alla redazione kindanews.news@gmail.com, che provvederà alla rimozione delle immagini utilizzate.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram