L'ex presidente di UniCredit Giuseppe Vita, riflessioni su una corporate governance per il futuro

L'ex presidente di Unicredit, Giuseppe Vita
21 Gennaio 2024
di Alessandra Irene Rancati

Giuseppe Vita, già presidente di UniCredit e oggi presidente della Fondazione Accademia La Scala e presidente onorario del gruppo editoriale tedesco Axel Springer, esplora il delicato equilibrio tra il presente e il futuro nell'ambito della corporate governance. 

Attraverso la sua ricca esperienza professionale, Giuseppe Vita analizza le complesse implicazioni del governo di un’azienda in un contesto sempre più caratterizzato da eventi imprevedibili di portata globale. Parlando di futuro, in un contesto di rapido cambiamento e incertezza, sottolinea l'importanza della lungimiranza. 

In un articolo pubblicato su Kindacom, l'attenzione si concentra sul ruolo cruciale del Consiglio di Amministrazione (e delle figure manageriali che da esso derivano direttamente) nel prendere decisioni, definire strumenti e processi, e sviluppare sistemi aziendali per una gestione efficiente. L'ex presidente di Unicredit sottolinea l'importanza della semplificazione delle procedure come presupposto per una governance efficiente, fornendo una riflessione approfondita sulla costruzione di un flusso informativo rapido e di qualità per il CdA.

Semplificazione, dialogo e stakeholder

Nel delineare la sua visione di governance lungimirante, Vita la sintetizza in: semplificazione, dialogo e stakeholder. Semplificare le procedure è essenziale per consentire al Consiglio di Amministrazione di operare in modo efficiente, fornendo indirizzi gestionali rapidi. Il dialogo interno è invece cruciale per la chiarezza degli obiettivi e la fluidità operativa. Infine, si esplora la necessità di investire nella cura delle relazioni con gli stakeholder, identificati come veri protagonisti nella vita aziendale. In un mondo instabile, infatti la fluidità e la qualità di queste relazioni è il più potente fattore protettivo dell'impresa. Vita conclude con un richiamo all'utilizzo efficace del presente, suggerendo ai Consigli di Amministrazione di dotarsi di competenze multidisciplinari, visione e impegno per plasmare il futuro delle persone coinvolte, a cominciare dagli azionisti.

Share this content:

© - 2024 Kindacom Srl  - Via Bernardo Quaranta, 40 – 20139 Milano  - C.F. e P.IVA 10640270962 - Capitale Sociale Euro 10.000 i.v. - www.kindacom.com

Le foto presenti su kindanews.news sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo alla redazione kindanews.news@gmail.com, che provvederà alla rimozione delle immagini utilizzate.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram